Specials

Niederstätter surPrize 2017

16. Europäischer Kleinkunstwettbewerb - 16. Concorso Europeo di Teatro d'Arte varia

WaKouWa Teatro vince il „Niederstätter surPrize 2017“

Dall'8 al 10 novembre l’attenzione della scena cabarettistica internazionale era puntata sul Piccolo Teatro Carambolage di Bolzano. Era infatti in corso la sedicesima edizione del Concorso Europeo di Teatro d’Arte varia „Niederstätter surPrize“.

I nove concorrenti – artisti singoli o gruppi – da nove paesi diversi si sono battuti per ottenere il favore del pubblico ed aggiudicarsi così gli ambiti trofei con annesso premio in denaro.

L'artista italiano Alessio Kogoj ha offerto mercoledì un pezzo di teatro tragicomico senza ricorrere alle parole: la storia di un uomo che vuole provare a vivere senza un cuore, senza riuscirci. Poi è stato il turno della vivace britannica Krissie Illing che, in un misto di inglese e tedesco, ha scatenato le risate del pubblico con studiata goffaggine ed inimitabile mimica facciale. Infine, il collettivo teatrale I divorati (CH/USA/HU) è salito sul palco per portare gli spettatori a scrutare, con poesia e momenti esilaranti, nel "cuore del mostro".                                                      

La seconda serata della competizione è stata aperta dal duo tedesco di prestigiatori Spot The Drop, che si è cimentato in un mix di giocoleria, movenze eccentriche, grande musica e comica acrobatica. L'artista Látigos, dal Venezuela, ha poi sbalordito il pubblico: è salito sul palco come la quintessenza del macho latinoamericano, ha girato i fianchi e il lazo… e si è rivelato essere alla fine della performance un’incantevole signora. Impressionante è stata infine la performance dell'artista delle bolle di sapone Michele Cafaggi, italiano, che ha rapito il pubblico per condurlo in un viaggio da sogno e ha riempito il Carambolage con bolle di sapone di tutte le dimensioni.  

Il primo ad esibirsi venerdì è stato lo svizzero Georg Wiesmann. Ha creato strumenti musicali unici da tubi ed altri materiali che hanno trasformato il palcoscenico in uno spettacolare cantiere. Poi è stata la volta del duo di clown WaKouWa Teatro (CH/ARG) che ha offerto uno spettacolo circense completo senza animali, senza tendone, con pochi oggetti di scena, ma con tanto entusiasmo e talento. Ultimo ad esibirsi il trio spagnolo PuntMoc, che si è cimentato in un teatro dal movimento frenetico. I tre fratelli hanno innescato risate a raffica con la loro immaginazione e le eccellenti capacità pantomimiche.

Come prevede il regolamento del concorso, tutti gli spettacoli dovevano essere muti o plurilingui. La comprensibilità senza confini è un’importante caratteristica di questa manifestazione.

Intorno alla mezzanotte di venerdì ha avuto luogo l’attesissima premiazione. I giurati Maria Niederstätter, Maria Dietl, Anna Heiss, Nina Schröder, Helga Walcher, Andrea Maffei e Peter Silbernagl hanno assegnato il primo premio della giuria del valore di 3.000 Euro a WaKouWa Teatro (CH/ARG). Il secondo premio della giuria, di 2.000 Euro, è andato al trio PuntMoc (ES). Anche il pubblico ha potuto premiare il suo beniamino: l’assegno di 1.500 Euro del premio del pubblico è stato consegnato a Krissie Illing (GB). Maria Niederstätter ha consegnato ai vincitori i trofei realizzati quest’anno dall’artista altoatesino Christian Piffrader.

 


Programma attuale

Scarica il PDF del programma attuale

Statistica stagione 2016/2017

Comedy
182
Artisti
Comedy
12
Nazioni diverse
Comedy
98
Spettacoli
Comedy
8289
Spettatori

Newsletter

Siamo lieti di inviarti news e informazioni sull’attuale programma. Abbonati alla nostra newsletter gratuita.

Il Carambolage ringrazia

Sponsored by Alperia, ITAS Assicurazioni Versicherungen, Kreatif, Kuen Walter, Mediocredito Investitionsbank, Niederstätter AG, Parkhotel Laurin, Pompadour, Tecnomag, Wirtshaus Vögele.
Con il sostegno degli Assessorati alla Cultura della Provincia Autonoma e della Città di Bolzano.